offline Drublic Senior -TasT-
Venerdì 10/08/2012, 20:29

Salve a tutti, volevo chiedere aiuto per comporre un deck skeelz serio: con la nuova 4*, ho notato che sarebbe possibile creare un deck in cui ci si trovi quasi perennemente in vantaggio, o di attacco o di potenza, però per sfruttare al meglio ciò, bisogna avere la possibilità di bluffare, mettendo quindi carte con un alto gap... chiederei il vostro aiuto per combinare al meglio questi due elementi... grazie smiley

offline Pinz Veteran  
Martedì 14/08/2012, 11:29

Tomas in Elo è più utile nelle settimane in cui spopolano Rescue e Montana e non sei quasi costretto a doverlo giocare con coraggio.

offline Drublic Senior -TasT-
Martedì 14/08/2012, 13:34

Come lo stavo provando aveva troppo poco senso, non riuscivo a fare gap... ho messo michael su greem e snowflake su corvus

offline _Fedes_ Imperator Heaven Destroyer
Martedì 14/08/2012, 13:44

Sinceramente penso che adesso come adesso michael sia la 5* skeelz per eccellenza, tomas è inferiore nell'80% dei casi e anche a dispetto della prevedibilità se l'avversario si vede arrivare un 10/7 e non ha riduttori cosa fa?
Ovviamente diventa un po piu strategica quando l'avversario ha riduttori ma a volta lo si puo anche mandare volutamente in coraggio per far sprecare il riduttore dell'avversario smiley

offline 0 Sky Dragon Titan PokiMaBuoni
Martedì 14/08/2012, 14:03

Quoto fedes è molto meglio michael di tomas più danni quasi sempre più potenza tranne in casi eccezionali se siamo contro uno stoppatutto,quindi michael è decisamente miglioresmiley

offline Drublic Senior -TasT-
Martedì 14/08/2012, 14:39

Giusto fedes, però quando non ho michael sono nella cacca ç.ç Mi trovo sempre magicamente in svantaggio e perdo per motivi stupidi, anche contro i gheist... Perchè non mi sbannate uranus, perché?? smileysmileysmiley

offline Pinz Veteran  
Giovedì 16/08/2012, 21:59

Michael è forte per carità, però in elo e per il mio modo di giocare preferisco Tomas. Un SOB muccone(ahimè avrei preferito 7 danni) che non ha obblighi di uso(vedi coraggio)è più versatile, poi certo, ci sono in gioco tanti fattori da analizzare.
Non sto dicendo che una o l'altra sia più forte, dipende da come si gioca, sono entrambe validissime carte.

Rispondi all'argomento

Clint City, day.