Urban Rivals
?
Iscriviti            Già nel gioco →  
Clicca qui per ricevere la tua password.

Zona TQ V.2

Zona TQ V.2
domenica 02/09/2012, 12:19
scacco - Moderator English

Urban Rivals – il gioco di carte collezionabili massicciamente multigiocatore
37 messaggi
Zona TQ V.2
scacco - Moderator - El DoradoEnglish - Domenica 02/09/2012, 12:19

Anche se molti di voi già sapranno come affrontare un torneo quotidiano, è bene lo stesso rinfrescarci un po' le idee. La prima cosa fondamentale in un torneo quotidiano è la velocità di gioco: senza di questa non otterrette mai ottimi risultati. Bisogna capire che anche 5-10 minuti risparmiati possono fruttare 4 partite in più, che se vinte ci faranno ottenere più di 100 punti. Per far ciò bisogna osservare le seguenti regole:
1) Entrate nella sala tournament ed appena vedete scattare l'inizio del torneo partite subito.
2) Fra una partita e l'altra premere ripetutamente invio e ne iniziate un'altra. Questo fa risparmiare si pochissimi secondi a partita ma anche se fossero anche solo 1-2 alla fine avremmo 25-50 secondi in più a nostra disposizione.
3) FONDAMENTALE. Mentre state giocando, il vostro turno deve durare pochissimo, 5-10 secondi è l'ideale, non perdetevi in chissà quali strategie o ragionamenti , prendete subito una decisione a seconda delle carte del vostro avversario e delle vostre, se va bene ok altrimenti pazienza. Considerate che solo 10 secondi a turno guadagnati sono una infinità. Di media in un'ora di gioco si fanno sui 75 turni, giocare una carta in 10 secondi vuol dire utilizzare 12,5 minuti di gioco, giocare una carta in 20 secondi vuol dire utilizzare 25 minuti, capite benissimo che 12 minuti sono tantissimi e permettono di fare molte più partite. Per abituarsi a giocare in così poco tempo dovete però avere un'ottima velocità di ragionamento, la conoscenza di tutte le carte e soprattutto dei loro poteri e, cosa scontata ma fondamentale, fare tanta tanta esperienza.
4) La chiusura di un torneo è un'atra cosa molto importante, riuscire a lanciare l'ultima sfida a pochi secondi dalla fine può fare la differenza, 30 punti in più non sono male. Purtroppo non è molto semplice gestire la cosa, ogni torneo alla fine si presenta diversamente e non c'è una regola standard, qualche volta se vediamo che manca poco e ci servono punti per salire posizioni si rischia di chiudere in 2 turni, altre volte invece, se abbiamo perso il primo turno, la partita è compromessa e manca pochissimo alla fine conviene perdere velocemente e farne un'altra prima che scada il tempo.


NUOVI TORNEI QUOTIDIANI
Come prima cosa ci sono delle carte che hanno dei malus, questo comportano una penalizzazione di punti ogni volta che sono in gioco, l'elenco completo lo trovate all'inizio della pagina Il Gioco --> Modalità di gioco-->tourney-->cronologia. Inutile dire che è molto sconveniente giocare queste carte, al limite si può sceglierne una fra quelle che hanno il malus di -2 ma anche questa ci potrebbe costare comunque un media di 24-30 punti a torneo.
*I giocatori sono stati divisi in 3 livelli
Livello 1 : da 0 a 23 stelle
Livello 2: da 24 a 31 stelle
Livello 3: oltre 32 stelle
Quindi a seconda di quante stelle è composto il nostro deck faremo parte del livello 1-2 o 3 ed incontreremo solo giocatori dello stesso livello.
*E' cambiato il modo di calcolare i punti:
Regole speciali relative ai punti durante i tornei.:
Punti di combattimento:
- Sconfitta: +5 punti
- Parità: +10 punti
- Round giocati (in cui ogni giocatore ha puntato almeno
un pillz): 1 = 1 punto, 2 = 2 punti, 3 = 4 punti, 4 = 8 punti.
- Round vinti : 1 = 2 punti, 2 = 4 punti, 3 = 9 punti, 4 = 16 punti.


Bonus Vittoria (unicamente in caso di vittoria)
- Vittoria: +15 punti
- Vincere avendo ancora almeno un pillz al termine del
combattimento: +2 punti
- Vincere avendo ancora almeno 12 punti Vita: +2 punti
-Vincere avendo meno stelle all’estrazione del proprio
avversario: +1 punto per Stella. Max 5 pti.


Bonus KO
KO : +2 punti

*Il tempo di giocata per round è diminuito

Una volta valutato tutto ciò, molti player hanno scelto di optare per un deck compreso fra 24 e 31 stelle, i motivi sono fondamentalmente 2:
1) Il livello 1 è un po' troppo lento da giocare perché più strategico e non si riesce mai a chiudere la partita in 2 turni, cosa che ogni tanto fa comodo.
2) Il livello 3 è pieno di carte fortissime e che fanno molti danni, questo fa si che le partite durino poco tempo ma mette spesso a rischio la vittoria perché in molti casi si finisce al 50 e 50
Questo non vuol dire che non si possano ottenere buoni risultati anche in questi due livelli ma è molto più probabile che si raggiungano giocando al livello 2.
Nel creare il nostro deck non bisogna esagerare con il numero di stelle, se rientriamo nel livello 2 è bene usare un preset da 24-27 stelle perché questo può portare anche 5 punti in più a vittoria.
Cerchiamo sempre di capire se il nostro avversario gioca veloce (gli unici indizi sono il livello e il deck, che se è da TQ sicuramente giocherà per far classifica e quindi anche lui avrà fretta di finire la partita).

Lo staff ringrazia 0 Kre per l'idea e UoS_ZioSimag per la realizzazione.
« Precedente1234Successiva »

11/37
UoS Zoro - Titan - UNION OF THE SUPREMES English
Lunedì 03/09/2012, 23:00

Zio smettila di fare il duro ( )

per i novellini va bene ma per chi cerca qualcosa di piu di una top c'è da lavorare di piu sulle carte specifiche del singolo deck..dai Montana / Uppers ai Junkz / Sentinel .

tu la farai sugli Uppers...magari in bi-clan e io mi metterò sui Montana così che la guida sia più completa
poi anche assa potrebbe fare Junkz e Sentinel ma credo che la mia Montana sia la più bella
12/37
0 Kre - Moderator - Heaven Destroyer English
Martedì 04/09/2012, 09:42

Sisi
13/37
0 Eminem - Titan English
Martedì 04/09/2012, 11:41

Zoro era quell'effeminato di Scacco che doveva postare la guida ? ( Scherzo scacco )
14/37
UoS Zoro - Titan - UNION OF THE SUPREMES English
Martedì 04/09/2012, 11:56

No, la mia è una guida a parte,vedrò se farla ...
15/37
0 Eminem - Titan English
Martedì 04/09/2012, 12:26

Ah menomale
16/37
0 Kre - Moderator - Heaven Destroyer English
Martedì 04/09/2012, 19:20

Lasciatemi stare scacco
17/37
0 Sky dragon - Moderator - ATLANTIDE English
Martedì 04/09/2012, 20:39

Guida eccezionale,fatta da un player eccezionale non ho altro da aggiungere
18/37
UOS_ZiaMirza - Guru - School Of The Supremes English
Martedì 04/09/2012, 22:30

Great Zio
19/37
-chimera - Imperator - El Dorado English
Martedì 04/09/2012, 23:24

Il deck è relativamente importante. certo, se il deck non è ottimo non arrivi tra i primi 5......... l' importante è sempre creare un deck adatto al nostro stile di gioco ed imparare ad essere veloci senza intaccare il risultato.
io gli unici risultati buoni da quando esistono i nuovi tq(ultima versione) li ho ottenuti con un classico monomontana(quello di zoro) e un biclan GHEIST/La Junta di mia invenzione a basso numero di stelle, anche se ne la fascia ne i clan ne una combinazione tra loro era(ed è consigliata per affrontare un tq
20/37
0_tobi - Master English
Mercoledì 05/09/2012, 09:24

Zio dominaa

« Precedente1234Successiva »

Urban Rivals – il gioco di carte collezionabili massicciamente multigiocatore

Urban Rivals è stato composto da un team di professionisti appassionati di videogiochi e da giochi di carte da collezionare come: Magic the Gathering, Dominion, Vampire, Yu-Gi-Oh!, Pokemon, Wakfu TCG, Assassin Creed Recollection, Shadow Era, Kard Kombat and Might & Magic Duel of Champions.

Play our other addictive free to play online TCG: Fantasy Rivals