Penalità per chi ha record più alti

Giovedì 06/09/2012, 13:46

Questa settimana, a dispetto delle precedenti 4 in cui ho sempre superato i 1300 elo, non vado oltre i 1120. Il motivo è semplice, ci sono una quantità enorme di player di livello da 80 in su, con carte CR/costose/introvabili, che pur avendo record oltre i 1400, si trovano a punteggi inferiori a 1100, vuoi perchè cominciano tardi, vuoi perchè non hanno molta voglia. Il punto è, vi sembra giusto che, perdendo con gente che ha deck migliori o strategie migliori, si perdano oltretutto da 15 a 21 punti ELO alla volta? cioè, se batto un nabbo, prendo +10, se perdo contro uno bravo, perdo -20....non è un sistema che funziona, secondo me

Cancella
Mercoledì 12/09/2012, 15:08

Se vuoi ti posto il mio deck

Cancella
Venerdì 14/09/2012, 09:48

Se ti consola anche io non sto facendo bella figura in elo in sti giorni... smiley Comunque sia credo che il calcolo del punteggio sia giusto, anche se bisognerebbe tenere conto del livello di chi si incontra e del livello delle carte possedute

Cancella
Venerdì 21/09/2012, 22:32

Sai, il tuo abbozzo di idea a prima vista può sembrare che riesca a dare giustizia all'elo, ma cercherò di dirti perchè, secondo me, i tuoi problemi non si possono risolvere.
Se uno ricevesse meno punti elo per il livello del giocatore allora si darebbe il via al festival (diffuso già in tanti giochi) del multi-accaunting, per il quale anzichè trovarti un liv. 100 con Marlysa Cr troveresti un liv. 15 con X-0DUS, il che sarebbe davvero squallido...
Dall'altra parte c'è il già ampiamente discusso (in altre topic) bilanciamento dei deck, ma la mia opinione personale è che chi ha un deck squilibrato non fa quasi mai strada, perchè dai 1350 ogni match che perdi sono 20 p.ti che se ne vanno e il culo a un certo punto molla.
Il resto dei tuoi problemi direi che è frutto della casualità, e magari nascono dal fatto che se uno inizia il venerdì si trova fortemente svantaggiato.
Detto questo, spero di averti convinto. smiley

Cancella
Giovedì 10/01/2013, 20:06

Il livello 2 non è "7 anni in Tibet" ma "In mezzo scorre il fiume"

Cancella
Venerdì 11/01/2013, 09:24

Janduin - Veteran - BIG ACCADEMY (Mark81ct guild)
Giovedì 06/09/2012, 15:29
C'è di strano che si prendono più punti battendo un player debole che battendone uno forte...mi pare che l'ELO dovrebbe essere esattamente il contrario

--

C'è di strano che tu , al posto di pensare : dovrei imparare i segreti della modalità , o di dire ''mamma mia , forte questo , come posso batterlo ? '' ti stia lamentando di un sistema ormai affermato da tempo . Al posto di darti del nabbo , impara ad essere pro , perchè nessuno nasce forte smiley

Cancella
Domenica 13/01/2013, 19:43

Lamentela inutile, io per esempio questa settimana sono arrivato sui 1350 con questo http://www.urban-rivals.com/presets/?id_preset=2356892 Un mazzo da 75k, che tutto mi sembra tranne che troppo costoso.

Cancella
Lunedì 14/01/2013, 01:29

Forse non hai capito bene come funziona l'ELO.. in pratica se batti uno con un punteggio ELO più alto del tuo prendi + punti e viceversa.. il fatto è che nei primi giorni l'ELO serve per lo più per testare il mazzo preparato per la settimana.. se miri a un punteggio medio alto è consigliabile di solito iniziare a giocare tra mercoledì e giovedì in modo da beccare molta gente già con punteggi discreti..

Cancella
Lunedì 14/01/2013, 15:21

Non ho mai capito l'equazione deck costoso = deck forte

puoi vincere un tq standard con un deck da 5000 clintz e puoi arrivare a 1300 elo con un deck da 10.000, come puoi perderle tutte con un deck da 80k.

la differenza la fa il player.

il punteggio elo è autoconsistente ed è giusto che sia così: vinci più punti se batti uno che ha più punti di te.

Cancella
Mercoledì 16/01/2013, 15:28

Bè la differenza la fà il player al 60% ma il 40% lo fanno sempre le carte da come la vedo io

Cancella
Mercoledì 16/01/2013, 16:39

Bei discorsi,tutti hanno un po ragione,io ad esempio ho capito subito l'andamento dopo poche partite in questa modalità,non contano i deck costosi,conta tenere gli occhi aperti sulle 8 carte in campo! Se la differenza viene fatta dall'esperienza allora non resta che essere ingordi di esperienza,avidi del sapere,più cose impari e più capirai che bastano anche deck da 20.000 clintz per dare filo da torcere all'avversario

Cancella

Rispondi all'argomento