Tuesday 06/11/2012, 14:19

In una partita voi ci fate mai caso al tempo che usa l'avversario per giocare?
Secondo me dal tempo usato per fare una giocata si può capire che tipo di giocata è...
Per esempio se in una partita in elo il mio avversario mi gioca nei primi 10/15 sec a me viene subito da pensare che lui abbia usato pochi se non nessun pillz, perchè in cosi poco tempo non puoi fare una gran giocata
Voi cosa ne pensate???

Cancel
Wednesday 07/11/2012, 13:39

Io la penso così: se sei in tq giochi veloce qualsiasi pilzata per fare più punti
se sei in elo o survivor non ha senso giocare veloce... il tempo ti viene dato. te sprecaci tutto il tempo che vuoi anche per fare un old. di certo nessuno riuscirà a capire quanto pilzaggio fai se giochi dopo un minuto

Cancel
Wednesday 07/11/2012, 16:33

Di riflessioni possiamo farne all'infinito,sia serie che senza fondamenta.
Penso che alla fine,non esiste un modo di prevedere cosa abbia fatto l'avversario,se non affidandoci alla cara vecchia matematica e al nostro preciso metodo di giocosmiley

Cancel
Wednesday 07/11/2012, 17:56

La tua riflessione non troverà mai risposte perchè risposte non ne ha, ci sono troppi fattori che incidono sul tempo della giocata. A volte capita che per bleffare uno perde tempo per far pensare all'avversario che sta facendo chissà quale ragionamento ed invece poi si effettua la giocata più scontata.

Cancel
Wednesday 07/11/2012, 20:35

C'è anche gente che gioca allo scadere del tempo perchè prima stà facendo tutt'altre cose, dal mercato a cose che esulano da Urban (e questi quando esagerano non li sopporto) così come c'è chi gioca veloce (sopprattutto nei tq) perchè hai fatto propprio la giocata che lui voleva e si era già immaginato, non occorre essere un pro capita spesso anche a me di farlo

Cancel
Thursday 08/11/2012, 07:14

Io sinceramente ci marcio molto su questa cosa del tempo ed è una strategia che uso molto per bluffare, al secondo terzo round vengono dei bluff strordinari se si perdono quei 90 secondi a non fare niente per poi oldare...

Cancel
Thursday 08/11/2012, 22:48

Il tempo è Fondamentale per capire la giocata avversaria oppure per bleffare una propria giocata.

quelli che ragionano come eminem ad esempio li batto in 5 secondi smileysmiley
chi pensa che non influisca ha capito gran poco del gioco,
certo non è una scienza esatta ma i player medio (negli eventi) gioca al 90 % scontato in base al tempo di giocata sopratutto nel 2° e 3° round, nel primo e nell'ultimo round non influisce quasi niente.
se giocano nel giro di 6 secondi al 90 % è old tranne nel caso di player forti

classico esempio: quanto ci metti a fare (6*smiley - 10 ?
e quanto tempo ci metti per metterci la carta che vuoi far passare esattamente un pilz sopra ?
ci metti circa un tot di secondi in base a questo, se vedi che l'avversario gioca prima vuol dire che olda o pilza a caso.
nei dm e tq , probabilmente i player esperti pilzano ad istinto e il tempo di giocata è tutto un bleff, in tutte le altre modalità è il tempo è fondamentale per vincere o capire le intenzioni dell'avversario smiley

è ovvio che tutto questo abbia molto senso pratico sopratutto negli eventi, che si è concentrati nella partita e non su altri siti o indaffarati nel fare qualcos'altro come nelle altre modalità e inoltre se capisci il tempo di giocata di un giocatore vincerai successivamente più facilmente le altre partite contro di lui.

Cancel
Friday 09/11/2012, 01:04

Zudo ti di ragione in parte... Come hai già fatto notare in tq e dm si gioca ad istinto e li il tempo è sfalsato ok... Ora però in elo survivor ed event, dove hai due minuti buoni a round, che giochi veloce? Ok se sei pro giochi veloce ckn qualce pilz e passi, ma conta il fattore psicologico di far passare il tempo... Al primo round ci metti 1.30 min per giocare un pilz. L'avversario dopo 30 secondi non sa più che mossa aspettarsi perchè in quell'arco di tempo potresti giocare qualsiasi combo... Poi come in tutto anche il tempo di giocata è relativo ecc ecc smiley

Cancel
Friday 09/11/2012, 03:27

Senza offesa ma, io dopo 30 secondi ti dico tranquillamente " Ti Muovi!!! ", in 30 secondi la maggior parte dei players con un discreto Livello sono già tre mosse avanti di pensiero.
Comunque quoto in tutto -Zudomon- con giocatori di spessore o negli eventi, il tempo e fondamentale per capire alcune giocate.

Cancel
Friday 09/11/2012, 07:45

Tu dici ti muovi io dico "se hai fretta abbandona pure" in entrambi i casi vedi che come termine psicologico incide magari facendo fare mosse sbagliate agli avversari

Cancel
Friday 09/11/2012, 09:48

Ottima riflessione
Non c'è una regola assoluta, una giocata tattica richiede un po' di tempo e certe situazioni e certi clan richiedono più strategia di altri. Una tattica Ben precisa e consolidata richiede meno tempo di una strategia da definire. Un giocatore mediamente esperto potrebbe impiegare meno tempo di uno meno esperto, ma come lo riconosci, guardi il livello?
Di certo la giocata più veloce di tutte è quella "tutto o niente" ma sei già sul 50% di probabilità.
In conclusione: meglio usare prima altri parametri di valutazione nel gioco soprattutto in elo, senza trascurare il fattore tempo che può essere d'aiuto in qualche circostanza..
solo come esempio: puntare su un possibile errore
se si gioca veloce non guardare troppo all'avversario ma seguire la propria strategia, con poche varianti;
in altre occasioni dove non è richiesta la velocità, se si giocano tutte le mani velocemente si da all'avversario meno tempo per pensare o al contrario se aspetti al massimo lo farai esasperare
.

Cancel

Answer to this subject