Urban Rivals
?
Iscriviti            Già nel gioco →  
Clicca qui per ricevere la tua password.

Riflessione di mercato: CARTE OVER-PRICE

Riflessione di mercato: CARTE OVER-PRICE
giovedì 29/11/2012, 11:57
Chapjose - Titan English

Urban Rivals – il gioco di carte collezionabili massicciamente multigiocatore
88 messaggi
Riflessione di mercato: CARTE OVER-PRICE
Chapjose - Titan - WoodstockEnglish - Giovedì 29/11/2012, 11:57

Apro questo topic, con l'idea di rendere visibile quali secondo la community sono le carte che hanno un prezzo di molto superiore rispetto al loro valore reale, con l'intento di incentivare la loro vendita (in modo da far lievitare il prezzo), e in generale di evitare così le speculazioni di mercato.

Ognuno può esprimere le proprie considerazioni, o inserire una nuova carta da analizzare..
________________________

Ecco una carta overprice secondo me:
Forse sono io che non reputo Stacey così "forte" da spenderci 13-15k

...ma per me è una delle carte che al market sono over-price

non vale + di 4-5k a mio avviso. (a farla grossa)
forse perchè nello stesso clan a lei preferirei Jessie o addirittura sarei disposto ad usare Loretta!

non vale la pena aprire il discorso cr... troppo "giovane" e c'è già un'altra 2* nel clan (Terry Cr)


..voi che ne pensate?
« Precedente123456789Successiva »

71/88
NV-DARKSIDE - Legend - NOVA English
Martedì 18/12/2012, 14:46

Copie al momento...per un prezzo di 8300 clintz...ebbene so di gente che ne ha 20.000 copie...e non ho sbagliato a scrivere...se queste copie fossero sul mercato o almeno suddivise tra tutti i player di ur il prezzo di mercato sarebbe molto ma molto più basso...ricordo che nemmeno un anno fa era a 600...
72/88
-Cloud Strife - Legend - El Dorado English
Martedì 18/12/2012, 15:24

Il mercato è una Vera e propria modalità di Ur e, come dice italian evo, è giusto che i migliori ne traggano beneficio.

Considerandola, quindi, una modalità e facendo un paragone con l'elo (paragone assurdo)... limitare il numero di copie di una carta che un player possiede (o comunque limitando in generale le operazioni di mercato) sarebbe come vietare a chi entra nella top 10 elo di rigiocare la settimana prossima!

Il concetto di limitazione, in un mercato libero, è sempre sbagliato (e non fate tipo quello del calmiere... quello viene attuato nei momenti di difficoltà economica...e solo sui beni di prima necessità...e mi sembra che i beni di prima necessità non abbiano un prezzo esorbitante qui su Ur!)

Peace and love
73/88
Ilona Staller - Legend - -TasT- English
Martedì 18/12/2012, 15:35

PMB nessuno vuole vanificare i tuoi sforzi, che suppongo saranno stati ricompensati con una buona collezione e disponibilità di clintz. Quelle rimangono, e te le sei guadagnate. Quello che chiedo è che cambino le modalità di intervento sul mercato e non sia più possibile effettuare manovre di retata invasive e incontrollate, specie sulle new blood che dovrebbero esserele carte a maggior diffusione e disponibilità.

Non pretendo neanche il limite sulla collezione, mi sembra troppo aggressivo pensare di costringere i player a vendere le copie in eccesso e quindi per quelle carte ormai drasticamente monopolizzate ci sarà poco da fare, ma imporre un limite sulle quantità di acquisto può evitare che il monopolio continui a rinnovarsi ed estendersi ad altre carte, inclusa ogni singola nuova uscita.
74/88
CHIEDI A LUI - Guru English
Martedì 18/12/2012, 16:39

Ma è possibile che solo una persona in questa discussione non si sia ancora bevuta il cervello?

Io non sono nè un mercante nè un miliardario, ma dire che il mercato non funziona perchè VOI non ne traete guadagno oppure perdete soldi è un grandissima prova dell'ipocrisia del popolo italiano, stesso discorso vale per il fatto di limitare le potenzialità del mercato in modo da equilibrarlo:

In questo modo non si fa altro che dare pari ricompense a chi non ha pari meriti, il mercato è e deve restare la modalità più meritocratica di UR... Vi sembra plausibile andare a dire ai Della Valle (esempio a casaccio) di non produrre più di tot scarpe al giorno, perchè altrimenti fa troppa concorrenza a qualche calzolaio più povero?

L'esempio è paradossale perchè paradossali sono le vostre idee e propositi.
75/88
CHIEDI A LUI - Guru English
Martedì 18/12/2012, 16:45

E poi si vede come le vostre menti continuino ad essere plagiate da un falso concetto di positività del mondo che vuole a tutti i costi esserci trasmesso dalla società:

Il mercato non è stato creato per avvantaggiare tutti, solo poche persone capaci riescono a dimostrare doti superiori alla media e ad ottenere un guadagno a scapito della massa di perdenti, per ogni persona che guadagna altre subiscono una perdita...
76/88
PMBitalianevo - Legend - PokiMaBuoni English
Martedì 18/12/2012, 17:22

Fate come volete... ma così eliminerete aanche il bello del mercato... perchè vorrebbe dire mai più acquisti o scambi non alla pari... facendo i furbi.. e non ditemi che è sbagliato perchè se offrite 2 Jackie Cr per prendere un ipotetico Splata Cr e ve lo accettano vedete come siete contenti... uguale è l'esempio per il mercato... perchè se avete 100 copie di Arno acquistate 2 anni fa a 2k e ora lo rivendete a 10k ( sempre ipotetico ) non vi fa schifo... non lamentatevi solo ed esclusivamente di cosa vi fa comodo o meno, perchè quando i potenti retano e voi ( inteso come comunità avete un sacco di copie di quelle carte, non dite che siete scontenti perchè nn favoriscono tutti... perchè ne usufruite anche voi... poi il mio pensiero lo già espresso se non è condiviso da qualcuno o da tutti ciccia non ne faccio un dramma, ma io da mercante posso solo appoggiare pochi punti di tutto quello scritto qui, il resto sono solo parole. buon ur a tutti
77/88
PMBitalianevo - Legend - PokiMaBuoni English
Martedì 18/12/2012, 17:49

Ps: vi faccio notare che, e qui mi riferisco alle parole di Liona del commento 73, che se le new blood vengono in continuazione retate, e mai sono state fermate dallo, staff è solo esclusivamente perchè ha loro fa comodo che siano retate, e azzarderei a dire, che probabilmente lo staff ha uno combine con qualcuno per far salire a livelli assurde carte appena uscite, in tal modo chi non ha clint spende 3 euro e compra crediti.. e li loro guadagnano e noi stiamo qui a sbroccarci a vicenda su chi la pensa in un modo e chi in un altro, ovviamente questo è solo un mio pensiero, e probabilmente invece è come dite voi... ma pensateci bene, chi è realmente che guadagna sulle new blood noi player o lo staff
78/88
CHIEDI A LUI - Guru English
Martedì 18/12/2012, 18:41

Il tuo pensiero è giusto, quindi non verrà condiviso, quindi puoi dedurre che viviamo in Italia.

Esempio di processo logico partendo da ipotesi e giungendo all'affermazione di una tesi
79/88
NV-DARKSIDE - Legend - NOVA English
Martedì 18/12/2012, 18:52

@chiedi a lui...veramente secondo me sei tu quello che non ha capito molto...ne di come funziona il mercato in real ne su ur...ma non prenderla come una offesa perchè non vuole esserlo....ilona staller ha capito tutto...sia come funziona che la soluzione...mi trovo molto d'accordo...poi nessuno ha detto che il mercato non va bene perchè non ne traiamo guadagno...questa è un idea che ti sei fatto tu....il discorso qua è che stiamo vendendo panda a prezzi di ferrari...questo è il discorso...e seguendo l'esempio dei della valle...tu parli in termini di produzione di scarpe...non di acquisto...appunto...noi proponiamo di limitare "L'acquisto" non la "produzione"...e comunque sta tranquillo che per legge i della valle non potranno mai avere il monopolio delle scarpe...e di questo stiamo parlando..
80/88
CHIEDI A LUI - Guru English
Martedì 18/12/2012, 19:30

Stai tranquillo che il monopolio su UR non ci sarà mai perchè significherebbe avere TUTTE e non tante ma TUTTE le copie di una carta che viene continuamente sbustata

e ti ripeto che se c'è uno speranzoso che vende una Panda al prezzo di una Ferrari e qualcuno che la compra, l'affare si conclude e non vedo cosa ci sia di male...

Poi il valore degli oggetti è relativo e il prezzo a cui viene venduto ne identifica il valore reale che quell'oggetto ha durante la transazione, se io ti do un diamante per una bottiglia d'acqua nel deserto il valore degli oggetti cambia, se gli indigeni hanno dato vaste distese di terra in cambio di qualche sacchetto di biglie colorate non sono dei "polli", attribuiscono semplicemente valori diversi alle cose in rapporto al bisogno che ne hanno....

Quinsi se pensi che alcune carte siano Over-Priced basta non comprarle e non venire a rosicare nel forum pubblico

« Precedente123456789Successiva »

Urban Rivals – il gioco di carte collezionabili massicciamente multigiocatore

Urban Rivals è stato composto da un team di professionisti appassionati di videogiochi e da giochi di carte da collezionare come: Magic the Gathering, Dominion, Vampire, Yu-Gi-Oh!, Pokemon, Wakfu TCG, Assassin Creed Recollection, Shadow Era, Kard Kombat and Might & Magic Duel of Champions.

Play our other addictive free to play online TCG: Fantasy Rivals