Friday 07/12/2012, 14:40

Abbiamo avuto un'idea semplicissima che potrà piacervi penso.
Vorrei sapere cosa ne pensate (si, ancora smiley )

Da un po di tempo ormai facciamo vincere le Collectors nel game, nei TQ e nei ELO.
La nostra idea sarebbe di mettere in più, ogni giorno, 5 Collectors in asta.
Con un prezzo iniziale di 1 Clintz e nessun prezzo di riserva.
Con questo sistema, i prezzi delle Cr (soprattutto delle più costose) sarebbe fissati dai players che acquistano, non dai venditori.

Le Cr sarebbero scelte a caso, come nei TQ.

La quantità delle Collector rimesse nell'economia del game sarebbe ragionabile (lmetà di quella messa nei TQ), l'impto non sarebbe immediato, ma col tempo penso che ci permetterebbe di regolare i prezzi delle Cr più care.

Cosa ne pensate?

Cancel
Saturday 08/12/2012, 20:33

Ma premiare i più bravi no è? Bisogna trovare sempre soluzioni strane per immettere Cr , ma iniziate a darle a chi Vince in survivor, TQ o ELo e vedrete che le immissioni di nuove cr non mancheranno. Invece no, anzi , si vede premiare gente che fa un 60° posto. Pensate come si sente un vecchio player come me che ci ha messo 3 anni di TQ per arrivare a prendere Guru Cr.

Io proporrei di lasciare la lotteria Tq per tutti ma anche di premiare la gente che Vince , come è in ogni gioco che io conosca . Invece ci si becca 3k per un tq vinto o 800 clintz per una top ELo, certo è che così la gente si stanca . Date Cr a tutti quelli in TOp 10 ELo o a chi Vince un Tq in una determinata ora stabilita o a chi Vince il survivor giornaliero o aumentate i premi in clintz. ed ecco fatto la nuova immissione di cr e lo scendere i prezzi al mercato. Poi ne trarrebbe vantaggio anche la qualità del "gioco" e a chi non è fra i più bravi resterebbe lo stesso la possibilità della lotteria TQ , ma anche la voglia di impegnarsi seriamente per migliorare e non si annoierebbe

Cancel
Saturday 08/12/2012, 20:38

Io mi ricordo mona a 7000 , jackie a 20k quando iniziai ... e poi delle nuove uscite i caleus a 8k ...
carte che con fatica comunque si riuscivano a comprare .. anche da neofita ..

il problema per i nuovi e più giovani player non sono a mio avviso le big 5 .. sono le carte utili che ormai costano uno sproposito sempre per quei "mercanti" che le retano e ne impongono i prezzi (vedi ultima Bristone).
anche svendendo la mia decente collezione di legend difficilmente potrei contrastare le offerte dei milionari.. e preferisco avere la maggior parte delle carte da usare in ogni modalità piuttosto che una big 5 da guardare e spolverare!
Quindi mettere le big 5 all'asta darebbe SOLO ai già ultraricchi di urban di accaparrarsele .. e rivendendole al 30-40% in più di accrescere la loro fortuna e rendere il mercato totalmente impazzito!

Come detto da molti (non ho letto tutti i post e so che mi sto ripetendo) per migliorare urban servono modalità innovative con premi decenti,dove magari usare anche le vecchie carte forti bannate e penalizzate in ogni modalità ...
serve sistemare i tornei che si son trasformati in deathmatch lunghi (aspetto con ansia i 45 minuti) ...
serve rivedere il survivor ELO magari facendolo diventare extended 25 (senza Leader è impossibile renderlo divertente e tattico) .

Poi se saro' fortunato (ancora non e' successo) prenderò una big 5 in torneo .. se saro' bravo e fortunato in ELO ..

Cancel
Saturday 08/12/2012, 20:40

UoS_ZioSimag - Legend - UNION OF THE SUPREMES
Oggi a 20:33

cut...

quello che hai detto è giusto, ma lo sai benissimo che aumenterebbe molto di piu' i casi di multiaccount, freewin e cose simili che già popolano allegramente l'elo di oggi...(basta pensare a cheat engine usato nei tq quando ancora neanche si potevano vincere le cr...)

ripeto tanto vale premiare chi compra crediti (senza ovviamente intaccare tutte le lotterie e estrazioni che ci sono, magari aggiungendole anche al survivor...)

Cancel
Saturday 08/12/2012, 21:18

Ma come fate a pensare che il mercato sipossa aggiustare.in modo da poterne godere tutti,quando uno come BS feline ti immette sul mercato una carta come Zhang dei sentine in numero di 194 pezzi e ti fa' crollare il prezzo?.smileysmiley

Cancel
Saturday 08/12/2012, 21:48

194? ahahaha
c'è gente che ha il numero di copie di una sola carta che ha 4 zeri

Cancel
Saturday 08/12/2012, 21:51

Tipo io XD che ho 1000 Akiko XD

scusate l'off topic smiley

Cancel
Saturday 08/12/2012, 22:11

E' già la seconda proposta sulle cr che fate, è apprezzabile il voler dare a tutti gli strumenti per completare la collezione; però perdonatemi, ma è come prodigarsi per fare avere la brioche a colazione ai bambini del terzo mondo.

Inutile arrovellarsi sulle cr quando ormai anche accaparrarsi le carte essenziali è un incubo, persino le new blood, che dovrebbero essere le più accessibili e diffuse. Il problema è sotto gli occhi di tutti: già la manciata di post che precede il mio lo hanno esposto chiaro e tondo.

La soluzione è banalissima: basta al 'liberismo economico' su ur ed imporre dei 'paletti' all'attività di mercato di chi può esercitare un monopolio. Basterebbe già impedir loro di comprare ogni new blood che esce in 200 copie l'una per cambiare un po' l'aria... e si potrebbe osare anche qualcosa di più. Capisco che più alti sono i prezzi sul mercato, più alto l'incentivo a comprare pack, per cui lo staff fa il suo ruolo a fare 'orecchie da mercante', ma c'è un limite anche al venir presi in giro.

Cancel
Saturday 08/12/2012, 23:28

Io vedo molta gente che dice "si favoriscono solo i ricchi" ecc... ecc...
Sì, è vero. Ma solo nel BREVE PERIODO.
Mi spiego: supponiamo che io abbia 1 miliardo di clintz (cifra assurda scelta di proposito). Partecipo alle aste e mi assicuro decine/centinaia di cr dalle meno costose alle più costose. Mi ritrovo ad avere per esempio 50 copie del DJ, di Lise, di Manon e così via. Cosa ho risolto? Niente. Perchè se non c'è nessuno che se le compra posso usare tutte 'ste Belle carte solo per pulirmi il deretano, scusate il francesismo. Quindi agisce la famosa "mano invisibile" del buon Adamo Smith a sistemare il tutto (troppo inflazionata a mio modo di vedere nei commenti delle carte). ... CONTINUA ...

Cancel
Saturday 08/12/2012, 23:28

... CONTINUA ... Più carte ci sono in giro meno soldi/clintz ce ne vogliono per ottenerle. Non si scappa da questo concetto.
Sul fatto del deprezzamento di chi le Cr le ha acquistate, c'è chi direbbe: "**zzi loro!". In effetti è un argomento abbastanza controverso e non voglio intervenire.
Se si vuol invece cercare di abbassare immediatamente il prezzo, si deve o passare al calmieramento o l'asta in crediti.
Un saluto a tutti.

Cancel
Saturday 08/12/2012, 23:29

Si ma ricorda che la comunità che conta, non è la nostra, ma quella francese.. che per altro è la più ricca.... ora quante gilde di successo francese sarebbero d'accordo con la tua soluzione? ti rispondo io NESSUNA.

quindi possiamo svenarci quanto vogliamo inneggiare a qualsiasi cosa ma tanto rimarremmo 1 voce qualunque, e per quanto mi dia fastidio questa cosa è così.

Cancel

Answer to this subject