Urban Rivals
?
Iscriviti            Già nel gioco →  
Clicca qui per ricevere la tua password.

[PROPOSTA] Cambio criterio di ricerca dell'avversario

[PROPOSTA] Cambio criterio di ricerca dell'avversario
mercoledì 18/12/2013, 23:54
MestruoSangue - Master English

Urban Rivals – il gioco di carte collezionabili massicciamente multigiocatore
47 messaggi
[PROPOSTA] Cambio criterio di ricerca dell'avversario
MestruoSangue - Master - ♣THE LIBERTY♣English - Mercoledì 18/12/2013, 23:54

Ormai UR sta diventanto un posto sovraffolato, molti giocatori salgono di livello con deathmatch e quando entrano in elo si ritrovano a fare i conti con un mondo mai esplorato da loro... Non avendo mai imparato a pensare come un giocatore elo, pensano da death match: " Uuuh, ora vinco 2 round e vinco la partita che bello!"
No. "L’ELO è una modalità di gioco difficile e affascinante. " Certo, ci sono due tipi di difficoltà: la difficoltà di giocare contro un pro che ha record 15xx, e la difficoltà a giocare contro uno che ha record 12xx... Il pro ti fa mosse sensate, l'altro invece.. No

Quante volte ci siamo ritrovati a 1440, 1450.. magari anche a 1500, e beccare un giocatore che fa mosse casuali e che alla fine Vince anche? Io personalmente sempre..
Ho aperto questo topic perché è una cosa molto fastidiosa da vedersi, uno ad una partita dal record battuto da uno che ha un record di pochi punti... Ora il mio appello è rivolto allo staff (e ai players che ovviamente si ritrovano in questa scomoda situazione) : non sarebbe meglio cambiare le regole, renderle innovative?
Per esempio si potrebbe mettere la regola che per chi è a +1400 può trovare solo persone con RECORD +1400, questo renderebbe le partite più interessanti, almeno si evitano giocate insensate... Perché per i tornei si fanno tutti questi cambiamenti ed in elo l'unico cambiamento che possiamo vedere è un Arkn bannato o sbannato o una nuova uscita che rivoluziona il clan? Grazie dell'attenzione
« Precedente12345Successiva »

41/47
MestruoSangue - Master - ♣THE LIBERTY♣ English
Venerdì 20/12/2013, 21:53

Sassuolo? Milan? Massa? Hamilton??

Forse vi siete dimenticati che stiamo giocando a UR, non a delle scommesse sportive, accetto le critiche, ma uno che mi viene a dire che non sono pro se non becco le pillzate di uno che gioca a caso beh non lo posso accettare .-.

Dai spiegatemi come faccio a prendere le mosse di uno che gioca a caso, visto appunto CHE GIOCA A CASO

Detto questo bo dite quello che volete, io rimango dell'idea che il +/- 100 sia migliore dei +/- 150 per trovare un avversario
42/47
HD_Erik - Operator - Heaven Destroyer English
Venerdì 20/12/2013, 22:05

Gli esempi sportivi ci stanno?

UR si basa si delle classifiche - Gli sport si basano su delle classifiche
UR ha players più e meno forti - Gli sport hanno atleti/sportivi più e meno bravi

I paragoni sono più azzeccati di quando si pensi


Il novizio che gioca a caso contro il pro che studia le mosse lo possiamo paragonare all'ultima in classifica che contro la 1^ gioca con 10 in difesa e via di contropiede. Non è calcio...come pillzare a caso non è giocare ad UR...però le sfide vanno fatte.

Se un pro gioca solo contro i pro rimane pro. Se un novizio gioca solo contro i novizi come può, in futuro, imparare a giocare bene e diventare anche lui un pro?
43/47
HD_Erik - Operator - Heaven Destroyer English
Venerdì 20/12/2013, 22:09

Mezzo, se tu da quando sei iscritto ad UR avessi avuto l'opportunità di giocare solo contro dei nabbi che doube oldano a raffica saresti al livello che sei oggi? No, probabilmente vedendo giocare la gente male giocheresti male pure te, o sbaglio?
Invece hai avuto modo di sfidare tutti, nabbi e pro, potendo capire che i pro ragionano, e scegliendo di giocare così.

Ecco, se tu questa opportunità la precludi al tizio che ha come record 1200, come farà lui a capire come si gioca veramente, se può affrontare solo gente che gioca a caso?
44/47
HD_Erik - Operator - Heaven Destroyer English
Venerdì 20/12/2013, 22:11

Poi, sia chiaro, anche io metterei la firma sul +/- 100, però non condivido al 100% il tuo ragionamento.

(Triple post, evvai )
45/47
FMA Suez - Legend - FMA The Brotherhood English
Venerdì 20/12/2013, 23:06

Judex- - Legend - El Dorado English
Ieri a 16:39
Mmmh, concordo sul rinnovare il sistema di matchmaking. La formula proposta non mi sembra male
Una cosa che non ho mai sopportato comunque, sono questi discorsi delle mosse che hanno un senso e quelle che non ce l'hanno, lo stereotipo tra il pro che ragiona e il novello che butta a caso ecc. ecc.
Ho beccato player dal record insulso che mi hanno sorpreso con tattiche Ben pensate, e "pro" che hanno pensato: " Uuuh, ora vinco 2 round e vinco la partita che bello!"
Io stessa ho un record da 1400+ e ammetto che non punto a battere tutti solo d'astuzia, ma punto anche sul fattore C... E tanto di cappello a chi riesce a farne a meno
Quindi, anche col tuo sistema, che ti ripeto, mi sembra buono in linea di massima, tu, nella scalata ai 1600, rischi di beccare me, tizia dal record 1400+ ma non pro Vinco facendo mosse "insensate" e il problema è sempre lo stesso, più o meno.
Il record non è garanzia di "proaggine", per così dire.... E l'elo, nonostante tutte le migliorie che si possono apportare al sistema che genera i match, rimarrà sempre un mix tra abilità del player e fortuna.

Quotone
46/47
Erni96IT - Imperator - Global Killer English
Sabato 21/12/2013, 14:16

Secondo il mio modesto parere il ragionamento di Mezzo7Sangue ha due grandi problemi.

1. Un "pro" è tale in quanto forte, giusto? Tu dici "non è giusto che un pro perda per mosse fatte a caso da un nabbo" ma è totalmente fallace come ragionamento, nel senso che magari le mosse che tu credi che siano fatte a caso in realtà sono studiate. Come fai a dirlo?

2. Sempre nella frase "non è giusto che un pro perda per mosse fatte a caso da un nabbo" c'è un altro errore logico, te lo faccio notare facendoti un esempio del tutto simile "non è giusto che Golia perda contro Davide per pietre lanciate a caso".
Te ne accorgi anche tu? Stona da morire...

Detto ciò il mio record è 1389, normalmente quando gioco in elo spesso non mi metto a calcolare tutti i danni, le potenze, i pilz per vincere matematicamente ecc ecc e quindi quando incontro i pro molto spesso perdo. Ma qual è un argomento convincente che mi vieta di battermi con loro? Semmai potrei lamentarmi io dicendo: "sono troppo forti", ma capisci che anche così non funziona...
47/47
MestruoSangue - Master - ♣THE LIBERTY♣ English
Domenica 22/12/2013, 03:40

Vabbè, con gli italiani come mi aspettavo non c'è molto da parlare, da un discorso se ne vanno ad un altro, siamo arrivati da fare un discorso sul cambio della ricerca dell'avversario e dai paragoni sullo sport a parlare su cosa sia pro, non pro, nabbo, non nabbo

Sempre pronti ad attaccare e a criticare tutto e tutti, poi si chiedono perché l'Italia va a rotoli... Visto che fate tanti esempi belli ve ne faccio uno io:
'Dobbiamo cambiare le cose in Italia! Dobbiamo protestare! Siiiii che bello protestiamo ACAB!!!!'

Belle le proteste da dietro un pc, volete risollevare la situazione economica? Fate qualcosa per farlo

Pensateci un po', magari riuscirete ad arrivare su cosa volevo alludere con questo esempio

Detto questo chiudo il topic, tanto siete chiusi di mentalità, parlare con gli italiani (non tutti, menomale) è come parlare con il mio armadio

Ciao a tutti

« Precedente12345Successiva »

Urban Rivals – il gioco di carte collezionabili massicciamente multigiocatore

Urban Rivals è stato composto da un team di professionisti appassionati di videogiochi e da giochi di carte da collezionare come: Magic the Gathering, Dominion, Vampire, Yu-Gi-Oh!, Pokemon, Wakfu TCG, Assassin Creed Recollection, Shadow Era, Kard Kombat and Might & Magic Duel of Champions.

Play our other addictive free to play online TCG: Fantasy Rivals